Magnetici i colletti di N°21 Alessandro Dell’Acqua

Amare i dettagli ti rende affetta da un disturbo credo inguaribile: fai lo scanner degli accessori degli altri ma anche delle particolarità dei luoghi. Ti ritrovi a esclamare in mezzo alla gente: – O mio Dio ma è fantastico! (mi astengo dal descrivere le espressioni dei miei accompagnatori). Anche questa volta la mia “lieve malattia” ha illuminato i miei occhi con i colletti di N°21 Alessandro Dell’Acqua della collezione primavera estate 2012.
Il mio amore per i colletti è ormai dichiarato e più sono preziosi più sono magnetici. C’è qualcosa di magico in questa collezione ed è impossibile non innamorarsi della skirt con frange silver che riprende lo stesso motivo del secondo colletto scelto per cabinarmadio.
Il primo è azzurro: un tripudio di piccole perle e sequins, sembra un meraviglioso campo di Myosotis meglio conosciuti come i fiori dal nome poetico “Non ti scordar di me”.

N°21 Alessandro Dell'Acqua colletto con paillettes collezione primavera estate 2012 N°21 Alessandro Dell'Acqua colletto con frange argentate collezione primavera estate 2012

Noi non ce li scorderemo caro Alessandro Dell’Acqua!
Valinautoironica

TAGS